ASDPa - Archivio Storico Diocesano di Palermo

http://www.asdpa.it - info@asdpa.it

Tabulario e Codici - Progetto Curi@

Il Progetto Curi@, cofinanziato nell’ambito del POR Sicilia 2000/2006, misura 2.03, ha previsto la digitalizzazione di parte del materiale documentario e codicologico conservato presso l'Archivio.
In questa sezione è possibile consultare:

  • Il Tabularium, visionando al contempo i regesti, le schede tecniche e le riproduzioni fotografiche in alta definizione di privilegia e mandata pontifici e regi e di instrumenta notarili, su pergamena e carta, corredati da sigilli, monogrammi e signa tabellionis, datati dall’XI al XX secolo. Individuati per l'occasione ben sei fondi (I. Fondo storico; II. Regi Canonici di S. Giovanni degli Eremiti; III. Seminario Arcivescovile; IV. Tribunale o Bolla della SS. Crociata; V. Cancelleria Arcivescovile; VI. Miscellanea) di diversa provenienza già accorpati nell’ambito di diverse precedenti catalogazioni, si è scelto di riportare per il I (nn. 1-200) i regesti redatti da Vincenzo Mortillaro (1842, 1843), con le necessarie annotazioni e correzioni; per gli altri fondi (II-VI) si è invece proposta una nuova numerazione e si sono composti ex novo i regesti, ad integrazione di quelli di Salvatore Cambria (ante 1985) e dei catalogatori regionali Daniela Ruffino e Beatrice Pasciuta (1994-1997). Grande attenzione è stata data alla ricerca, possibile per fondo, numero di corda, parole chiave, luogo e data di emanazione, presenza o assenza di sigillo.

  • Un sintetico catalogo dei nostri codices manuscripti superstiti, provenienti dalla Cattedrale, con le rispettive schede e le riproduzioni fotografiche di alcuni dettagli in alta definizione; tra questi è possibile apprezzare integralmente il testo e le splendide miniature del Breviarium secundum consuetudinem Sanctae Panormitanae Ecclesiae, noto come “Codice Beccadelli”, dal nome del committente, l’Arcivescovo Simone Beccadelli di Bologna, attualmente esposto al Museo Diocesano di Palermo e datato 1452-1453.

Tabulario
 
Codici

 

Progetto realizzato da Giovanni Travagliato, Marcello Messina, Roberto Miata per conto di Serverstudio web marketing & design